Nel cuore della Francia

Capitale della regione del Limosino, nella pianura centrale francese, Limoges è bagnata dal fiume Vienne che le dona da sempre bellezze paesaggistiche e un ruolo importante nella lavorazione della porcellana. Il nome Limoges (Limòtges in Occitano) deriva da Lemovicas, la città dei vincitori con l’olmo, la tribù gallica dei Lemovici che la conquistò quando era ricca di miniere d’oro. Nel 1765 fu scoperto vicino a Limoges un giacimento di argilla purissima (caolino) che permise lo sviluppo della produzione della porcellana a pasta dura. Questa scoperta cambiò la storia di Limoges che, dal 1771, divenne capitale della porcellana francese.

Sigma - Limoges
Sigma - Limoges

Un mondo di eleganza

Le pregiate porcellane di Limoges sono famose in tutto il mondo. I lunghi procedimenti che ne caratterizzano la produzione e la lavorazione eseguita artigianalmente rendono ogni oggetto unico ed esclusivo. Il caolino e una cottura finale a 1400 °C conferiscono candore, trasparenza e translucentezza. La porcellana, essendo 100% ecologica e senza aggiunta di sostanze chimiche, è prodotta nel rispetto delle norme sulla sicurezza alimentare. I prodotti “Porcelaine de Limoges” si distinguono per l’assortimento dei decori unici, che donano alla tavola eleganza e raffinatezza. La certificazione “Made in France” e il nome “Limoges” sono etichette di qualità che garantiscono la provenienza dei prodotti.

Il Concorso Impiatta e Scatta è terminato!

Scopri tutti gli impiattamenti che hanno partecipato al Concorso.

VAI ALLA GALLERY

Sigma - Limoges